Dirty skater

La prima transizione autocostruita, una jump posizionata
davanti al negozio (fino alla denuncia per occupazione suolo pubblico e disturbo della quiete pubblica ) così nacque l’idea dello sk8park

dirty skater

Questa voce è stata pubblicata in sk8 e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *